mar 24

Partita tra le mura amiche,partita delicata per la classifica,dunque un match fondamentale per la Dinamica Torino. La squadra di casa al completo senza alcuna defezione affronta la partita, preparata in settimana nei minimi dettagli, al meglio, con intensita' e concentrazione per tutti i 4 tempi.

Gli ospiti per tre tempi rimangono in partita colpendo su ogni minimo errore dei giocatori di casa e tenendo un ritmo molto alto, ma e' a meta' del terzo tempo che la Dinamica allunga e prende vantaggio e fiducia chiudendo il quarto parziale con un netto 3-0. 

"3 punti fondamentali per morale e classifica e ora ci attende uno stop lungo 3 settimane prima di ritornare in acqua contro uno Sturla secondo in classifica, ma in casa nostra. 

I ragazzi si stanno comportando bene, hanno ripreso fiducia nei loro mezzi dopo una partenza di campionato molto complessa. Stiamo trovando l'amalgama giusta tra "senatori" e "giovani" e sono sicuro che questo campionato puo' ancora regalarci soddisfazioni. Lavoriamo tanto e con molta serenita' questi sono due aspetti fondamentali per ottenere risultati.

Ora dimentichiamo la vittoria e lavoriamo gia' per affrontare al meglio la prossima sfida che sara' molto complicata e difficile"queste le parole di Garibaldi Gianluca dopo la splendida partita giocata dai suoi ragazzi.

reti: 5 Lengueglia, 2 Ninfa, 2 Buizza, 2 Sappe', 1 Finotti.

Tags:
mar 02

3 punti importantissimi per la DinamicaTorino che batte Livorno per 6 a 1. Dal risultato si denota un 'ottima prova difensiva e meno bene come spesso accade quest'anno l'attacco infatti per ben 2 tempi il risultato e' rimasto fermo sull' 1a 0. 

Sapevamo sarebbe stata una partita molto fisica e l'abbiamo preparata come tale cercando di non cadere nelle provocazioni avversarie. Nonostante una brutalita' inflitta al Livorno che ci ha permesso di controllare il risultato nell'ultimo quarto credo che la direzione di gara sia stata negativa perche' si e' permesso un gioco che di pallanuoto non ha nulla a che fare. All'inizio della gara si devono prendere provvedimenti per far si che il proseguio della partita stessa sia corretto, e non alla fine quando ormai non serve a nulla.

In piu' ci vediamo privati di 2 giocatori espulsi definitivamente senza davvero alcuna motivazione basti pensare che a Lengueglia e' stato esposto il rosso per aver lanciato un pallone in acqua a partita finita da 15 secondi....per gioire della vittoria.

L'unica nota positiva dunque e' il risultato anche se dobbiamo crescere ancora tanto in fase offensiva e lo faremo allendoci a testa bassa ogni giorno anche davanti ai video.... e spero che anche gli arbitri facciano lo stesso.  

Tags: