feb 04

gen 24

Per vedere il video di presentazione della partita: CLICCA QUI!!!!!!!

ott 25

La prima squadra della Dinamica Torino si prepara alla sua prima uscita stagionale.
Dopo poco più di un mese di allenamento, la neopromossa in serie B, mostrerà per la prima volta, questo weekend, il suo assetto. Un assaggio, un piccolo test sulla preparazione che i ragazzi stan facendo e un confronto con delle realtà diverse. 

Il 27 e il 28 Ottobre, Gianluca Garibaldi e i ragazzi scenderanno in acqua nella vasca di Genova al "torneo dell'Amicizia" per affrontare in un quadrangolare le formazioni di Novara, Fanfulla e Crocera.
La società ha deciso di non sconvolgere la squadra, e di investire, come sempre ha fatto, sui talenti locali, senza cercare nessun esterno. Confermata in blocco la squadra dell'anno scorso; le uniche pedine che si sono inserite nel gruppo sono Andrea Macchia, figlio d'arte che rientra dopo un anno di stop per impegni lavorativi, e la giovane boa Germano Piana, un talento tutto da scoprire e da plasmare.
Purtroppo Garibaldi non potrà contare sui gol e sulla grande forza di Luca Magariello, impegnato fuori Torino per lavoro, di Giorgio Novara, richiamato in serie A2 al Torino '81, e di Sebastiano Foti, che per motivi di salute momentaneamente non può prestarsi ai duri allenamenti. 

“Non mi aspetto niente di particolare da questo torneo” esordisce il tecnico Garibaldi “andiamo in Liguria per confrontarci, non per trarre grandi considerazioni. La squadra è giovane, ha bisogno di giocare tanto, e di stare in acqua con altre formazioni. Non ho modificato la preparazione atletica in vista del torneo, quindi i ragazzi saranno appesantiti dai carichi di nuoto e di palestra. Siamo sereni, il campionato inizia tra parecchio tempo e per ritrovare i meccanismi di gioco ci va del tempo! Non mi interessa il risultato, anzi: la domenica mattina non sarebbero previste partite ma io voglio approfittare anche di questi momenti, e i miei atleti faranno lo stesso un allenamento di nuoto!!!”. 
Una trasferta per provare il gruppo, per sperimentare, per giocare e per divertirsi.. per trovare, qualora ce ne fosse bisogno, l'entusiasmo che l'anno scorso ha portato la Dinamica a vincere con 6 punti di distacco sul Piacenza, il campionato di Serie C.

Tags:
giu 06