gen 13

 

Dinamica Torino 7 – 7 CUS Geas Milano

Prima amichevole di un weekend pallanuotistico ricco di eventi.

Alle h 18 alla piscina Stadio Monumentale viene fischiato l'inizio di una gara ben giocata da entrambe le formazioni. Una partita che vive di fasi alterne: sostanziale equilibrio nella prima metà, poi un'ottima Dinamica nel terzo quarto, che però si sconcentra e cede nell'ultimo periodo ai milanesi che trovano il pareggio e per poco non vincono la gara all'ultimo secondo.

Nel primo tempo Dinamica è il centroboa cagliaritano Maresca, che gioca davanti al portiere avversario, e trasforma due reti. Il Milano risponde a tono e porta in gol 3 giocatori diversi. 2 a 3.

Solo i gol di capitano Staiano, ancora quest'anno a lottare tra le fila rosso-blu della Dinamica, e di De Pippo per il Milano, nel 2 tempo.

Dopo il fischio di metà gara sono i gol in sequenza di Ronco, Ninfa e Lauria che portano a +2 i piemontesi e stroncano le velleità avversarie. Ma, quasi a ribadire che questo sarà un anno difficile, nel quale le partite finiranno solo all'ultimo secondo, i lombardi tornano sotto e trovano il gol del 6 a 6. Garibaldi chiama Time Out e chiede lo schema ai suoi che cercano la conclusione del vicecampione del mondo giovanile, Ninfa che spedisce sulla traversa. Sulla ribattuta però Maresca è lesto a insaccare in porta, riportando avanti i torinesi. Colpevole la difesa sull'ultimo gol del Cus Geas Milano che trova il pareggio e in superiorità numerica negli ultimi secondi del match spara sulla traversa il possibile gol della vittoria.

Il tecnico della Dinamica Torino a fine partita: “Sono contento di questa squadra, di come giocano e di come ci stiamo allenando. Lo ripeto sempre: la partita è lo specchio degli allenamenti e noi stiamo lavorando tanto per coprire la nostra inesperienza e i nostri punti deboli. Siamo a 3 settimane dell'inizio dei campionati e questi test match, giocati in campo regolamentare, con l'ausilio dei 30 secondi, sono fondamentali. Ho voluto far ruotare la squadra, ho fatto giocare anche i più giovani (esordio in prima squadra per Cigolini, valsusino classe '96) e nessuno ha sfigurato!!! Spero domani mattina di giocare ancora meglio, di provare qualche schema in più e di ricevere ulteriori feedback dalla squadra!”.

 

Parziali: 2-3; 1-1; 3-0; 1-3

Marcatori Dinamica: 3 Maresca, 1 Staiano, Ronco, Ninfa, Lauria

 

 

 

Dinamica Torino 8 – 7 Rapallo Nuoto

Prova convincente per la Dinamica Torino, che vince contro una delle migliori formazioni del suo girone. Dopo il pareggio di ieri contro il CUS Geas Milano, Staiano e co. ribattono colpo su colpo e nell'ultimo parziale strappano una vittoria.

Subito meglio i liguri che con un parziale di 3 a 0 sembrano dominare la partita. Finotti e Ninfa fanno chiudere il primo tempo sul risultato di 2 a 4. Un po' in ombra a inizio partita, si desta Lengueglia che piazza 3 gol di fila tra 2 e 3 tempo.

Nel 3 tempo gli arbitri Fusco e Salino fischiano un tiro di rigore per il Rapallo che Marpillero intuisce ma non blocca. All'inizio dell'ultimo tempo, la partita è in perfetto equilibrio: 6a6.

Conscio delle grandi capacità natatorie e della maggior freschezza, Garibaldi sprona i suoi a non mollare. Il capiano Staiano si alza sugli scudi e in controfuga realizza il gol del vantaggio, ma da posizione 3 il 13 ligure spiazza Marpillero. È un ottimo assist di Ninfa che serve senza guardare, il mancino Lauria che realizza doppietta e fa vincere Dinamica.

“Giocare due amichevoli di questo livello a 3 settimane dall'inizio del campionato per noi è importantissimo” dice il capitano Staiano, “ è ovvio che dobbiamo migliorare ma c'è tempo, e siamo pieni di enutsiasmo e voglia di fare”.

 

Parziali: 2-4; 2-0; 2-2; 2-1

Marcatori Dinamica: 3 Lengueglia, 2 Lauria, 1 Finotti, Ninfa, Staiano

 

Tags:

Aggiungi commento




  Country flag
biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading