feb 13

Dopo le vittorie contro Novara e contro il Sestri, la Dinamica Torino si appresta ad affrontare l’Etruria, ancora ferma a 0 punti. I toscani, nelle precedenti partite, hanno giocato il derby toscano, perdendo contro il Prato, e hanno mancato il pareggio di un solo gol, perdendo 12 a 13 contro il Lerici. “Dopo due partite non si possono trarre grandi considerazioni, e anzi è sbagliato farne” dice Garibaldi, allenatore dei torinesi. “Noi dobbiamo essere bravi ad affrontare ogni partita con la giusta concentrazione e determinazione, rimanendo umili e giocando una pallanuoto semplice ed efficace. Veniamo da due vittorie su due partite e c’è molto entusiasmo nello spogliatoio, ma questa potrebbe essere un’arma a doppio taglio. Stiamo recuperando un paio di giocatori da infortunio e questo è fondamentale: lo scorso sabato, infatti, si è vista l’importanza di un organico bilanciato e competitivo visto che Staiano non ha quasi giocato e Lengueglia ha giocato poco più di due tempi. Inoltre non conosciamo l’Etruria, non ci abbiamo mai giocato in amichevole nel precampionato e il gioco che esprimono è ancora una incognita”. Intanto gli allenamenti proseguono intensi, cercando di migliorare le situazioni in cui più volte i piemontesi si son trovati in difficoltà.

“Speriamo di avere di nuovo un folto e caloroso pubblico, come per la prima di campionato, che ci possa spingere verso una buona prestazione: è stato fondamentale contro il Novara e lo sarà ogni volta che ci sarà!”

 

Alle 16.15, presso la Piscina Stadio Monumentale di Torino DINAMICA TORINO vs ETRURIA NUOTO

Tags:

Aggiungi commento




  Country flag
biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading