feb 24

 

 

 

FUTURA NUOVA PRATO 12 - 10 DINAMICA TORINO

(1-2; 4-4; 4-1; 2-3)

Formazioni:

Dinamica Torino: Marpillero, Campobasso, Ninfa, 2 Finotti, Lauria, 1 Pesando, Foti, Maresca, 2 Staiano (K), 3 Lengueglia, Ronco, 2 Sappè, Piana.

Futura Nuova Prato: Poli, 4 Fortina, 1 Corti, 1 Merli, Cencetti, 1 Korovessis, 1 Corti, 1 Saccardi, Gregolon, Ciatti, 1 Di Prisco, 2 Martini

Superiorità Numerica:

Futura Nuova Prato 4/10 + 0/1 rigore

Dinamica Torino: 4/5 + 0/1 rigore

Note: Uscito per limite di falli Lengueglia nel IV tempo.Espulsi per proteste i dirigenti accompagnatori della Futura Nuova Prato e della Dinamica Torino

Pubblico: 100

Arbitro: Ferrari


Prima sconfitta in campionato per la Dinamica Torino. Nella quarta giornata del girone 1 di serie B, la squadra allenata da Gianluca Garibaldi ha perso 12-10 a Prato in casa della Futura Nuoto, alzando così bandiera bianca dopo tre successi consecutivi. Un vero peccato, perchè la squadra anche questa volta era partita nel migliore dei modi, trovando un avvio super. Alla distanza però i toscani sono usciti bene, conquistando l’intera posta in palio. Altra grande gara sotto porta di Lengueglia, autore di tre reti. A segno anche Finotti (2), Staiano (2), Sappè (2) e Pesando. Tra i padroni di casa la parte del leone l’ha fatta Fortina con 4 centri. Prossimo turno sabato prossimo (2 febbraio), alle ore 16,15 alla piscina Monumentale, contro il Lerici.

La cronaca

Partenza, come detto, molto forte. Dinamica avanti 3-1 grazie alla doppietta di Sappè e al gol di Lengueglia, in una frazione dove Marpillero neutralizza anche un rigore. Nel secondo parziale i toscani iniziano a trovare la via della rete con maggiore facilità (4-4), con i torinesi che tengono botta con la doppietta di Finotti e i sigilli di Lengueglia e Pesando. Il tempo decisivo è il terzo, perchè la Futura Prato piazza il break decisivo (4-1), limitato solo dalla rete di capitan Staiano. Lo stesso Staiano, insieme a Lengueglia, andrà a segno nella quarta frazione: troppo tardi, i tre punti sono dei padroni di casa.

Le dichiarazioni

Garibaldi a fine partita: “La sconfitta ci può stare, questo è un campo molto difficile, in molti avranno difficoltà. Noi abbiamo evidenziato alcuni limiti, loro si sono esaltati nella seconda metà della gara. Adesso pensiamo a sabato prossimo: già da lunedì prepareremo la gara contro Lerici”.

 

 “ Peccato aver perso perchè ci credevamo”, dice capitan Staiano alla fine del match, “Ci serva da lezione, abbiamo voglia di rifarci già dalla prossima partita. Adesso una grande settimana di allenamento per arrivare alla partita di Sabato pronti per portare a casa 3 punti.” 


 Appuntamento Sabato prossimo, h 16.15 alla Piscina Monumentale, per Dinamica Torino vs Lerici, per tornare a vincere. 

Tags:

Aggiungi commento




  Country flag
biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading