apr 06

E’ certamente la sfida più dura del girone.

La Dinamica Torino affronta domani, sabato 6 aprile, alle 18, il Rapallo nella piscina comunale di Lavagna per l’ultima di andata del campionato di serie B. Una trasferta improba non solo perché di fronte ci sono i capolista, ma anche perché i torinesi giungono a questo impegno con qualche defezione di troppo: “Abbiamo perso il mancino Matteo Lauria, per una perforazione del timpano dopo uno scontro subito nell’ultimo match. Il capitano, Daniele Staiano, è febbricitante e Luca Magariello è ancora out per problemi lavorativi – spiega il tecnico Gianluca Garibaldi -. In più c’è stato il weekend pasquale di mezzo e si è persa un po’ di continuità. Già al top della condizione sarebbe una partita difficile, ma così è ancora più difficile”. Ma poi chiosa: “Noi comunque faremo la nostra partita. Non abbiamo nulla da perdere e giocheremo con il “coltello tra i denti” perché sappiamo che se non si commettono errori banali, segnare contro di noi è difficile per tutti”.

Dopo le prime otto giornate la Dinamica Torino si trova al quarto posto in classifica con 15 punti, tre lunghezze più avanti il Rapallo che guida, assieme al Crocera Stadium la graduatoria del girone A con 18 punti.

Tags:

Aggiungi commento




  Country flag
biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading